BIANCA SALLUSTIO

DAL 21 AL 31 OTTOBRE 2015

” UNO SPETTACOLARE PALCOSCENICO DELLA VITA”

Si evolvono in una discorsiva di notevole esperienza figurativa i dipinti dell’artista Bianca Sallustio. Essi, nati da un profondo rispetto per il creato e con lo scopo di difenderlo da qualsiasi minaccia, vivono di una ricerca intensa ed emotiva tanto da evidenziare una pittura unica altamente creativa di originalità e di esclusiva. La prospettiva, sostenuta da equilibrio ed armonia, delinea una forte personalità artistica che si muove in un sorprendente linguaggio di elaborazione e di rivisitazione estetica. Le sue opere ci portano in un’esecuzione del disegno di notevole livello, assolutamente riconoscibile, in cui la magistrale stesura della materia, molto attenta, regala pienezza all’immagine. Particolarmente interessanti le sue creazioni vengono concepite con un contrasto cromatico di prezioso elemento chiaroscurale, con una consapevolezza del tessuto formale e con notevole qualità del disegno . La struttura del colore, rigorosa e di grande impegno, emerge in un continuo movimento di esecutiva e di padronanza stilistica; è una pittura di comunicazione completa che apre un processo armonioso e che conferisce ai dipinti un’anima. Chi legge l’opera dell’artista Bianca Sallustio trova una figurativa di profonda indagine psicologica, filtrata da un proprio temperamento e da un messaggio contenutistico di rilevante riflessione. Mediante l’utilizzo dell’olio su tela, la Sallustio segue una solida tecnica pienamente cosciente, di sicuro possesso dei mezzi, che si espande nell’opera con una determinante figurazione carica di suggestiva interpretazione e di prezioso supporto grafico. E’ un racconto di rinnovata creatività coerente di valori artistici e sempre sorretto da una capacità espressiva singolare che raggiunge risultati di notevole talento e di vitalità. La profondità di pensiero, lo studio del colore ed il discorso cromatico formale ricercato sviluppano una tecnica di lavorazione personale traboccante di emotività e di particolare intensità. Variopinti giochi di colore e di luce dialogano in un’interpretativa di concetto in cui avviene la mirabile rappresentazione progettuale e simbolica dei rettili. Nella serie di nuova dialettica, popolata dalle meravigliose creature, si apre tra reale ed irreale un costruttivismo di appassionante avventura, in cui delle lucertoline si rispecchiano perfettamente nel mondo umano, mettendo in risalto uno spettacolare palcoscenico della vita. Tutte le opere dell’artista Sallustio portano, a chi le osserva, dentro una dimensione fantastica che affascina; ella riesce a mantenere viva una descrittiva mai statica ma sempre in costante movimento e spiritualità. La comunicazione è per l’artista fondamentale; ella manifesta con la sua pittura una realtà di immediato valore universale, che caratterizza il suo percorso in uno stile autonomo di consapevole padronanza tecnica. I suoi soggetti, che si esprimono in un’ambientazione che entra nel vivo di tematiche esistenziali e sociali importanti, lasciano trapelare emozioni vere, intense e continue. La Sallustio ci narra i temi della vita con purezza sentimentale e animo sincero. Ogni immagine viene sottoposta ad un processo di grandezza morale; l’umanità che si cela dietro alle sue lucertolIne simboleggia l’arte della Sallustio con una notevole analisi che fa riflettere sugli aspetti sociali del nostro tempo.

Monia Malinpensa

Share on FacebookShare on Google+Email this to someone